Martedì, 23 Giugno 2015 07:58

Il Sistema

Vota questo articolo
(0 Voti)

Piattaforma fissa

È una piattaforma hardware e software che consente le seguenti prestazioni:

  1. Acquisizione, controllo e processamento di dati strumentali da remoto per il monitoraggio di fenomeni, eventi e strutture.
  2. Elaborazione di dati, di cartografia tematica e di schede tecniche. 
  3. Gestione di allarmi e di pronti interventi. 
  4. Sviluppo e montaggio di immagini telerilevate e restituzione su supporti DVD.
  5. Elaborazione di modelli matematici e di simulazione di eventi. 
  6. Costruzione di Sistemi Informativi Territoriali. 
  7. Telecontrollo H/24 mediante telecamere e sensori dedicati.

Monitoraggio min                    Stazione mobile min

Piattaforma mobile terrestre

È costituita da una piattaforma autosufficiente operante in remoto, munita di hardware, software, sensori e videocamere adatti alla registrazione ed alla trasmissione di dati ed immagini inerenti aree a rischio o zone colpite da calamità.

La piattaforma è anche dedicata sia a rilievi di grandezze fisiche, con trasmissione del dato in tempo reale, sia ad elaborazione di cartografie tematiche ed a riprese video fotografiche e distanziometriche.

Dron

Piattaforma mobile in volo

Con questo mezzo, ad architettura modulare, si può realizzare il monitoraggio ed il controllo del territorio e dell’ambiente in tempi molto rapidi, inviando alla stazione di controllo e di processamento a terra informazioni e dati in real-time. La piattaforma è collegata con il sistema a terra, che ne acquisisce dati, informazioni ed immagini.

Il mezzo mobile aereo consente di sviluppare numerose applicazioni attraverso una suite di sensori di diversa natura e prestazioni.

 

Letto 294253 volte Ultima modifica il Mercoledì, 01 Luglio 2015 08:12
Altro in questa categoria: « SIMONA PC SIMONA in dettaglio »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.